Quei confini così “strani”. Viaggio tra enclavi ed exclavi

Partendo da un bell’articolo di Tpi sui confini più curiosi al mondo, ho deciso di approfondire l’argomento e ho trovato una serie di informazioni veramente interessanti riguardo la configurazione di numerosi Stati in giro per il globo. Gli atlanti geografici di cui noi disponiamo o che si studiano a scuola non sono sempre fedeli alla…

“Mamma li turchi!”: perdere tutto a 7 anni. La storia di George Lordos

Il 2015 si è concluso portandosi dietro molte aspettative tradite. Ci si aspettava un referendum sull’unificazione dell’isola, ma ciò non è avvenuto. I negoziati sono andati avanti, ma non si è ancora trovata una soluzione. Il 2016 sarà un anno cruciale per tutta l’isola ha dichiarato qualche giorno fa il presidente greco-cipriota Nikos Anastasiades. Non…

A un “passo” dalla pace

C’è molta confusione tra i media ciprioti sull’apertura del passo di Deryneia, a sud di Famagosta. Nei giorni scorsi sembrava fatta, eppure il Daily Cyprus,  al contrario di quanto fatto dal Famagusta Gazette smentisce l’accordo trovato tra i due governi. Deryneia è un piccolo villaggio al confine tra le due Cipro e l’apertura del suo…

Ciprioti: greci o turchi? Contrasti identitari

Quando sei in un posto, comprendi quanto ci si sbagli a volte riguardo un popolo. Si tende spesso a fare di tutta l’erba un fascio; sbagliato. I Greci del sud e i Turchi del nord non sono “diversi” tanto per la lingua, la religione o un passato burrascoso, ma soprattutto per come concepiscono l’appartenenza alla…

Le due Repubbliche di Cipro: una vita “al muro”

Sono 40 anni che Cipro è divisa in due. A sud la Repubblica di Cipro, a nord quella Turca di Cipro Nord. La prima membro dell’Ue, la seconda riconosciuta solo dalla Turchia. É stato necessario l’intervento dell’Onu per sedare il conflitto scatenato dalle forze turche nella zona settentrionale del paese nel 1974. Adesso c’è un…

Nicosia-Famagosta; l’autostrada per la Siria

Le autorità cipriote stanno intensificando i controlli ai porti dell’isola. Lo si deve al fatto che molti aspiranti jiahdisti giungono a Cipro per poi salpare alla volta della vicina Siria. In questo traffico umano verso il Medio Oriente, si è ipotizzato che alcune tappe riguardassero la Turchia continentale, tuttavia sembra che anche il passaggio nella…