Il 2017 di Msf in dodici foto

Non è un calendario, ma le foto sono dodici, proprio come i mesi dell’anno. Con l’arrivo del 2018 Medici senza frontiere ha raccolto le foto più attinenti al lavoro dei medici sul campo, quelle che svelano meglio gli orrori che le guerre nel mondo si portano dietro.

Dal Myanmar al Sud Sudan, passando per il Congo. Storie di uomini e donne che vivono il dramma di conflitti che non sembrano terminare. A peggiorare le cose non ci sono solo i continui bombardamenti, ma anche (e soprattutto) le pessime condizioni sanitarie. Emblematico è il caso dello Yemen dove l’epidemia di colera ha ucciso oltre duemila persone. Manca acqua corrente, elettricità e medicinali.  A subire la sorte peggiore sono i bambini, gli anziani e le donne in gravidanza.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. alemarcotti ha detto:

    Ti ho trovato per caso, mi piacciono i tuoi articoli… Li leggerò poco alla volta! Ciao

    Mi piace

    1. Alessio Chiodi ha detto:

      Ciao, grazie mille, fa molto piacere.
      A presto

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...