Fedor, il robot militare made in Russia

Quando l’uomo con la pistola incontra l’uomo con il fucile, l’uomo con la pistola muore. Sì ma se l’uomo con la pistola non è un uomo e di pistole ne ha due?
La rivisitazione in chiave moderna del film “Per un pugno di dollari” non è poi impensabile.
Il 14 aprile 2017 Dmitry Rogozin, Vice Primo ministro russo, nonché Vice capo della Commissione industria militare, ha twittato questa foto.

Ha poi fatto seguito un video in cui Fedor (questo il nome del robot) mostra tutte le sue capacità “fisiche”, soprattutto in ambito militare. Esercizi fisici, guida di un auto, movimenti a terra sotto il fuoco nemico. E tiro al poligono. Sì, perché il robot spara anche, con ben due pistole.

Il video è stato ripreso e diffuso anche dalla Cnn.
Quali gli sviluppi futuri? Per il momento questo è un prototipo, ma potrebbe aprire la strada a un nuovo tipo di guerra. Non di tecnologia, ma di concetto stesso di guerra. Non più uomo contro uomo, ma macchina contro uomo o, addirittura, macchina contro macchina. Già i droni e i missili “intelligenti”, hanno in qualche modo rivoluzionato il concetto di agguato e di attacco preventivo in cui l’elemento umano rimane nell’ombra.
Ma si parla di supposizioni e, allo stato attuale, non si hanno prove della sua efficacia in uno scontro a fuoco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...